Formazione Metodo Bhole 2021/22

La formazione si articola su cicli strutturati di incontri. E’ possibile partecipare a singoli incontri


Obiettivi:

approfondire lo yoga tradizionale secondo la visione del Metodo Bhole applicandolo nella propria pratica personale, nell’insegnamento nei corsi di gruppo o a livello di incontro individuale di Yoga Therapy.

I seminari sono aperti a insegnanti yoga, fisioterapisti, psicologi, medici, e a praticanti con esperienza. I corsi sono multilivello, sempre su base teorico/pratica; la comprensione concettuale potrà migliorare e farsi più profonda a seconda della capacità di percezione interiore sviluppata dal praticante.

Punto di riferimento dell’insegnamento sono le conoscenze da noi acquisite e le esperienze maturate sia in Italia sia in india in occasione dei seminari di formazione in cui abbiamo potuto approfondire lo studio dei testi tradizionali a partire dal 1992. Ciò che il Dr Bhole ci ha lasciato è frutto della sua formazione medica, del suo studio con Maestri di grande valore e della sua ricerca scientifica applicata allo yoga nel corso di tutta la sua vita professionale.

Nel corso dei seminari verranno presentati anche aggiornamenti riguardo alle novità scientifiche sullo yoga provenienti dalla letteratura biomedica, frutto della collaborazione con la associazione scientifica SIMO

Formazione Continua riconosciuta dalla Yani:
Dove non specificato, le ore di insegnamento possono essere riconosciute dalla Yani come ore di formazione continua “a posteriori”. Sul sito Yani o da questo Link si si può scaricare il relativo modulo da compilarsi in autonomia ed inviarlo via mail alla Segreteria Yani unitamente al diploma di partecipazione del corso svolto ed al curriculum dei relatori disponibile nella sezione “Notizie Utili”


I Programmi:

– Studio dei testi di tradizione Vedica: Upanishad, Samkhya e Yoga Darshan, e di tradizione Tantrica: Hatha Yoga, Geranda Samhita, Shiva Samita ed altri.

– Studio dei concetti yogici tradizionali che sono alla base delle pratiche e loro interpretazione nel linguaggio della scienza medica moderna

– Pratiche esperienziali come il Dr Bhole ci ha insegnato e loro integrazione nella pratica personale

– Didattica specifica per integrare pratiche e concetti nel percorso di crescita e auto-realizzazione personale, Yoga Sadhana

– Didattica specifica per integrare pratiche e concetti nei propri corsi individuali e di gruppo.

– Didattica specifica per integrare pratiche e concetti  in Yoga Therapy

Corsi 2021/2022

30-1 novembre 2021 (Albino – BG)
IL KRIYA YOGA di PATANJALI

compreso attravero la pratica, lo studio dei Sutra e le Neuroscienze
30-1 novembre 2021 (Albino – BG)
vai al programma

12 – 16 Giugno 2022 -Teis (BZ)
YOGA E SALUTE
Intensivo di Yoga Therapy
secondo il Metodo del Dr Bhole

16 -19 Giugno 2021 – Teis (BZ)
TEMA DA DEFINIRE
Corso di Formazione Continua Metodo Bhole
per insegnanti yoga e praticanti avanzati


Video corso in uscita sul sito da ottobre 2020

TRADITIONAL YOGA
Samkhya e Yoga darshan: pratiche e saggezze per la vita di ogni giorno

Videocorso tratto da un webinar condotto dal Dr M.V. Bhole , coordinato da Lucilla e Giuseppe per un totale di 10 ore di formazione con traduzione in italiano.
Il Dr Bhole è stato un grande conoscitore ed esperto dei testi tradizionali con particolare riferimento agli stati di coscienza dell’essere umano cosciente. La sua interpretazione viene proposta in chiave esperienziale, i concetti fanno riferimento alla vita di ogni giorno e vengono spiegati con un linguaggio semplice comprensibile all’uomo della strada. Interessante è stata la capacità del Dr Bhole di integrare gli originali termini sanscriti a quelli della scienza medica moderna. Il suo insegnamento calato nella pratica si trasforma in competenze che possono migliorare la professionalità dell’insegnante di yoga.

In questo seminario fu chiesto al Dr Bhole di riprendere i temi di base del Samkhya e dello Yoga Darshan e su sua stessa richiesta gli furono poste alcune domande che troverete di seguito.

– Quali le differenze e le linee guida tra lo yoga moderno e lo yoga tradizionale?

– Dallo studio del Samkhya e dello Yoga Darshan quali strumenti pratici e utili per la nostra vita quotidiana possiamo trarre?

– Se siamo insegnanti di yoga, verso quale direzione sarebbe importante guidare i nostri allievi?

– Come comprendere in chiave esperienziale lo sviluppo e il funzionamento della coscienza dell’individuo cui fanno riferimento sia il Samkhya sia lo Yoga Darshan?

– Quale il significato del termine Darshan?

CORSI CONDOTTI DA:

Lucilla Monti.
Formazione classico-umanistica, entra nel mondo dello Yoga alla metà degli anni 70 ed ha la fortuna di incontrare subito maestri come A.Van Lysebeth, Gerard Blitz, Swami Chidananda e Swami Shankarananda. Inizia ad insegnare Yoga fine anni 70, nel 1986 incontra per la prima volta il Dr M.V Bhole e comincia subito a seguirne gli insegnamenti. Con il Dr Bhole nel 1990 fonda la Associazione Yoganubhava. Negli anni ha organizzato corsi sia in Italia sia in India e la collaborazione con il Dr Bhole non si è più interrotta. E’ socia ed ex membro del consiglio direttivo della associazione nazionale insegnanti yoga, Yani,

Giuseppe Goldoni
Laurea in Scienze Motorie all’Università degli studi di Bologna. Dal 1992 pratica Yoga con il Dr M.V. Bhole (medico fisiologo indiano, ricercatore) prima come allievo poi come assistente e collaboratore.  E’ responsabile del Dipartimento Yoga della SIMO (società scientifica italiana dei medici Omeopati). Ha curato la realizzazione del testo del Dr M.V. Bhole “L’esperienza dello Yoga, il Metodo Bhole, Principi e pratiche dello yoga. Contributo dello yoga alla salute e contro lo stress” (maggio 2017). Si interessa di neurofisiologia dello yoga, unendo le conoscenze dei testi della tradizione sanscrita a quelle medico-scientifiche. Formatore di insegnanti yoga sul Metodo Bhole e nello yoga nella relazione d’aiuto.Si è inoltre specializzato come Educatore Visivo Metodo Bates e Metodo Zandonella, collaborando in team con Oculista, Optometrista, Ottica, Psicoterapeuta e rieducatrice.